Pollo alle mandorle

Secondi

Oggi pollo alle mandorle: un modo per rivisitare il triste petto di pollo e renderlo accattivante anche stando a dieta. La ricetta ha bassissimo contenuto di carboidrati e medio contenuto in grassi, quindi è adatta per le diete low carb o le chetogeniche permissive. A meno che il petto di pollo non sia biologico, è da escludere in caso di PCOS o altre alterazioni ormonali femminili. Inoltre attenzione alla salsa di soia in caso di ipertensione.

Ingredienti per una porzione di pollo alle mandorle:

– petto di pollo: 150 g
– mandorle: 30 g
– olio: 15 ml (1 cucchiaiata e mezzo)
– farina: 12 g (1 cucchiaiata)
– salsa di soia: 20 ml
– acqua: qb
– cipolla: qb

Procedimento:

fai rosolare la cipolla in una padella antiaderente, nel frattempo taglia il pollo in piccoli bocconcini e passali nella farina. Una volta dorata la cipolla, aggiungi il pollo e fallo cuocere brevemente fino a che non si forma una crosticina, dopodiché aggiungi la salsa di soia e le mandorle. Una volta rappresa la salsa, aggiungi poca acqua, quanto basta per terminare la cottura della carne. Puoi ora impiattare il tuo pollo alle mandorle e, per avere un piatto più bilanciato, aggiungi una porzione di verdure!

Composizione in macronutrienti per 100 g:

– carboidrati: 5 g
di cui zuccheri: 1.6 g
– grassi: 12.5 g
– proteine: 15.5 g

Commenti

Condividi